Un lifting viso temporaneo, il Radiesse

Gli interventi di lifting viso temporanei, quelli che non restituiscono risultati permanenti, vanno sempre piu’ di moda. Un po’ dipende dalla necessità di avere un primo approccio “leggero” alla chirurgia estetica, che non si arrivi subito al bisturi, un po’è dovuto alla reversibilità di questi minilifting ( questo fa si che in un determinato lasso di tempo tutto torna come prima), infine il successo è legato anche all’aspetto economico: gli interventi di lifting temporaneo costano notevolmente meno degli altri e sono quindi alla portata di tutti.

Oggi esaminiamo il trattamento effettuato con l’idrossiapatite di calcio, nome commerciale Radiesse prodotto dalla Bioform Medical. Si tratta di una sostanza sintetica , l’idrossiapatite di calcio, che si presenta in microsfere sospese in un gel acquoso. Radiesse ha avuto il via libera dalla Fed statunitense per l’utilizzazione del prodotto anche per fini estetici come la correzione delle pieghe nasolabiali di tipo moderato-profondo e per riempire un viso affossato e svuotato realizzando un effetto “pillow”, cuscino. Ovviamente Radiesse è arrivato anche in Italia e dunque viene proposto in molti centri estetici.

Di cosa si tratta? Radiesse non è un vero e proprio filler come l’acido ialuronico ma una sostanza biocompatibile e riassorbibile che stimola la produzione di collagene; al momento dell’introduzione va a dare maggiore volume alla parte del viso trattata grazie all’assorbimento del tessuto osseo. Si utilizza quindi tramite le classi micro iniezioni. Il medico tramite alcune pomate anestetizza le zone che saranno oggetto del lifting o del riempimento, dopodichè le marca con un pennarello ed inizia ad iniettare il prodotto. Il paziente percepirà un leggero bruciore che scomparirà con il tempo. Dopo qualche settimana i risultati saranno percebili nella maniera migliore.

Controindicazioni del Radiesse: formazione di infezioni e micro granulomi.

Gli effetti dell’ idrossiapatite di calcio come detto sono temporanei, mediamente durano dieci mesi, si può sperare anche in un anno o più, dipende dal tipo di paziente e dall’inestetismo su cui si è lavorato, oltre che dalla quantità del prodotto utilizzata.

I prezzi di un lifting del viso con Radiesse partono da circa 400 euro a salire, anche qui dipende dalla quantità di sostanza utilizzata (varia a seconda se si tratta di zigomi, guance, linee contorno bocca, rughe di espressione), dalla fama del medico che interviene e anche dal centro estetico dove il professionista lavora. Un trattamento Radiesse fatto a Roma potrebbe avere un prezzo diverso se effettuato a Milano o a Napoli.

One thought on “Un lifting viso temporaneo, il Radiesse

  1. mi chiamo marilena leggendo i vari blog mi sono incuriosita soffermandomi su un nuovo prodotto innovativo per la chirurgia estetica e plastica, sto parlando del radiesse so che non tutti i chirurghi almeno per quanto riguarda l italia nè fanno uso. effettuando ricerche su questa nuova sostanza definirei a questo punto il filer tralaltro un trattamento a cui mi sono sottoposta, un ottimo metodo di rimpolpamento ma che ai me non ha un alunga durata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *